Sei in » Turismo
14/02/2017 | 12:07

In tanti si sono preoccupati che sul sito di trenitalia non siano a disposizione le tratte utili a raggiungere il Salento. Nulla di preoccupante, i turisti possono stare tranquilli perchŔ da Giugno i nuovi orari saranno on line.


Una Freccia di Trenitalia


Dall'Italia. Dopo un inverno freddo, piovoso e che in tante regioni del Sud ha portato perfino abbondanti nevicate, come non comprendere chi si ritrova a pensare alle vacanze estive, in ammollo magari nei mari del Salento?

Sì, perché il nostro territorio è meta ambita da tempo ormai e la macchina del turismo è chiamata a mettersi in moto.

Qualche utente dal Nord, al pensiero delle ferie estive, ci ha scritto preoccupato “Stavo già pensando alle ferie della prossima estate e mi sarebbe piaciuto andare nel Salento utilizzando il treno. Corre un Freccia Bianca Venezia- Lecce che permette di arrivare nella destinazione agevolmente”. Fin qui, nulla questio. E poi “Con mia sorpresa Trenitalia azzera praticamente tutti i collegamenti dal 10 giugno fino alla metà di settembre. Scusate, ma mi sembra un enorme sciocchezza e un autogol per il turismo”.

Stesso discorso per le altre tratte. Da qui ci siamo chiesti “Com’è possibile?”. Alla luce della battaglia che ha visto in prima linea rappresentanti politici e istituzionali, e i cittadini stessi sul tema dei trasporti, in particolare per le scelte di Trenitalia in merito al Frecciarossa che porta l’alta velocità su tutto lo Stivale. La prima scelta di arrivare soltanto fino a Bari ha scatenato, si ricorda, una vera e propria levata di scudi perché il Salento, meta di tanti turisti si sentiva depredato.

Poi sappiamo com’è andata a finire, anche alla luce delle riflessioni di chi tendeva a rispettare le logiche “dei numeri” con cui Trenitalia ha motivato le scelte iniziali.

Alla luce delle segnalazioni di molti affezionati lettori, ci siamo attivati e il mistero è presto svelato: al momento non è possibile visualizzare sul sito i Trenitalia le tratte disponibili per il periodo estivo, tantomeno effettuare prenotazioni. Orari e percorsi saranno disponibili on line da Giugno.

Il consiglio per chi vuole pianificare già da ora le proprie vacanze è quello di rivolgersi in agenzia dove sarà data risposta a tutte le domande. Niente paura, il Tacco d’Italia non sarà irraggiungibile. Almeno si spera.




Autore: A cura della Redazione

1 commento inserito
Hai gradito l'articolo? Commentalo! |
  Giovanni
Commenti: 61

utente dal 01/02/2015
giugno..quando ormai hanno scelto altre localitÓ!!!